Tricipiti

  •  Tricipite brachiale Capo lungo
  •  Tricipite brachiale Capo laterale
  •  Tricipite brachiale Capo mediale

Tricipiti possenti più di grossi bicipiti contribuiscono ad avere braccia imponenti che danno un'immagine di forza a tutto il fisico. Il loro sviluppo deve essere proporzionale a quello delle spalle; pertanto se avete grossi deltoidi e braccia sottili Ã¨ quasi certo che abbiate trascurato l'allenamento dei tricipiti o quantomeno avete peccato nell'impegno o nella tecnica.

Come mostrato in figura i tricipiti sono costituiti da tre capi: il capo lungo, il capo laterale e il capo mediale. Lavorano in sinergia quindi non si possono allenare separatamente, tuttavia alcuni esercizi in base all'angolo delle braccia e all'impugnatura dell'attrezzo possono stimolare di più un capo rispetto agli altri.

Negli esercizi in cui le braccia sono dritte lungo i fianchi con i palmi uno di fronte all'altro (presa in parallelo o presa neutra) come nel pushdown ai cavi con presa neutra lavorano maggiormente i capi laterali.

Negli esercizi in cui le braccia sono dritte lungo i fianchi con i palmi rivolti in alto (presa inversa) lo sforzo si concentra di più sul capo mediale. Si può per esempio allenare un braccio alla volta con presa inversa al cavo alto.

Negli esercizi in cui i gomiti sono spostati di fronte al corpo e alla testa si stimola di più il capo lungo come per esempio nella french press o anche nelle distensioni su panca piana a presa stretta.

In conclusione per stimolare in modo uniforme i tre capi dei tricipiti, come per altri muscoli, bisogna effetture lo stesso esercizio con impugnature differenti.

 

Ultimi articoli

  • Il miglior esercizio per gli addominali

    il miglior esercizio per gli addominali

    Il miglior esercizio per gli addominali non è innanzi tutto un esercizio adatto a tutti. Senz'altro non è per i principianti, ma per quelli che riescono a fare correttamente decine di crunch a terra, senza fatica e senza ormai risultati significativi. Questo esercizio non è nemmeno per chi ha â€¦

    Continua a leggere.

    Argomenti: Addominali

  • Come sviluppare il picco del bicipite

    Come sviluppare il picco del bicipite

    Per picco del bicipite si intendono quei fasci muscolari che conferiscono al bicipite la caratteristica forma appuntita.

     Bicipite brachiale Capo lungo

     Bicipite brachiale Capo breve

     Brachiale

    Come evidenziato nella foto e nella figura soprastante, il picco del bicipite è â€¦

    Continua a leggere.

    Argomenti: Bicipiti

  • I migliori esercizi per i bicipiti: pesi o cavi?

    esercizi per bicipiti: meglio i pesi o i cavi

    Come per tutti i muscoli l'esercizio migliore è quello che permette di estendere completamente il muscolo per poi contrarlo completamente in corrispondenza dello sforzo massimo.

    Quando si usano i pesi, a differenza dei cavi, non possiamo orientare la forza a cui devono opporsi i nostri muscoli â€¦

    Continua a leggere.

    Argomenti: Bicipiti

  • Super serie tra muscoli antagonisti

    super serie tra muscoli antagonisti

    Le super serie tra muscoli antagonisti sono un'ottima tecnica di esecuzione per dare una scossa ai muscoli e stimolarne la crescita. Ho già trattato le super serie in generale e in questo articolo vi presento alcune accoppiate di esercizi per prendere maggior confidenza con tale tecnica.

    In â€¦

    Continua a leggere.

    Argomenti: Tecniche di esecuzione